Cerca
  • Maurizio Scrimali

FARE CULTURA CONTRO LA VIOLENZA

È giusto offrire uno "spettacolo" in una giornata come quella del 25 novembre?

La risposta è sì, -afferma l'assessore alla Cultura Rossana Peraccio-

in quanto la cultura è per definizione quanto concorre alla formazione dell'individuo sul piano intellettuale e morale e all'acquisizione della consapevolezza del ruolo che gli compete nella società.


Invito tutti ad assistere online al reading della doppiatrice Federica Valenti che attraverso le parole della Maraini, di Verga e altri autori della letteratura

moderna e contemporanea ha cercato di indagare i meccanismi sociali e personali del

dominio dell’uomo sul corpo della donna, che spesso si trasforma in potere di vita e di morte.


Offrire spunti di riflessione e di condanna sulla violenza in generale e in particolar modo sulle donne è doveroso anche in ambito culturale. Per questo motivo ho ritenuto opportuno affiancare alle iniziative organizzate dall'Assessore Scrima, un'attività legata Biblioteca.


Il reading on line "Eva non è ancora nata" verrà trasmesso mercoledì 25 novembre alle 16.30 con il seguente link di accesso: https://zoom.us/j/92962050600.




39 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

25 Novembre

SONDAGGIO ESPLORATIVO SULLA MOBILITA' INTERNA

🚗🚲🛵 🚌👩‍🦯🛴 Gentile alpignanese, l'Amministrazione Comunale ha inserito, all'interno delle proprie linee programmatiche, un sistema di collegamento tra i quartieri più efficiente e attento al